Olimpia - Carignano 3-2

1 Dicembre 2018
Carignano Kafkiano, metamorfosi inspiegabile dopo due partite giocate da protagonisti, questa la sintesi di una partita iniziata male, gol subito dopo 90 secondi, rigore sbagliato del possibile pareggio, raddoppio dei padroni di casa e rigore di Canessa che riapriva la partita. Nel secondo tempo però, come spesso accade di fronte ad avversari "feroci", il nervosismo prevale sulla ragione, terzo gol al passivo ed inutile rete del definitivo 3 a 2 in inferiorità numerica, la sconfitta è l'epilogo scontato.

formazione:
Pampaloni, Magazzini, Civardi, Mennuti, Pinna, Cafiso (Reitano), Giometti (Grimaldi), Ratto G (Ratto N), Borreani (Canessa), Arvieri (Croci), Salucci.

a disposizione: Bergamino

reti: Canessa, Giometti.